• Categoria dell'articolo:News

Il 2024 sarà il punto zero per la sostenibilità, ossia l’anno dell’avvio dei nuovi obblighi imposti alle grandi imprese dalla Direttiva Europea C.S.R.D.

Le PMI, in ogni caso, saranno “obbligate non obbligate” dal proprio mercato di riferimento, dalle filiere d’appartenenza e dal mondo bancario, a fornire le informazioni richieste circa il proprio grado di compliance e rating ambientale.

Di seguito le nostre prossime iniziative del ciclo “Futuro e Coraggio – Sostenibilità economico-finanziaria e  ESG per le PMI” da mettere in agenda: il focus per tutte è

SOSTENIBILITA’ … NON SOLO AMBIENTE

Gli incontri nascono con l’obiettivo di fornire alle Aziende

CONCRETEZZA CULTURA FORMAZIONE PIANIFICAZIONE FINANZA STRUMENTI DIGITALI DI RENDICONTAZIONE E CERTIFICAZIONI

per l’implementazione della strategia necessaria ad affrontare le sfide imminenti.

Collegatevi ai nostri social per seguire le dirette!