26 maggio 2021 - Webinar

Tecniche di auditing, implementazione e controllo

ADEGUATEZZA DEGLI ASSETTI ORGANIZZATIVI, AMMINISTRATIVI E CONTABILI

ADEGUATEZZA DEGLI ASSETTI ORGANIZZATIVI, AMMINISTRATIVI E CONTABILI

Strumenti di governance per la continuità del business e la prevenzione della crisi d'impresa

Il secondo comma dell’art. 2086 del Codice Civile, come introdotto dal D.Lgs 12 gennaio 2019 n. 14 (Codice della Crisi e dell’Insolvenza), stabilisce cheL’imprenditore, che operi in forma societaria o collettiva, ha il dovere di istituire un assetto organizzativo, amministrativo e contabile adeguato alla natura e alle dimensioni dell’impresa, anche in funzione della rilevazione tempestiva della crisi dell’impresa e della perdita della continuità aziendale, nonché di attivarsi senza indugio per l’adozione e l’attuazione di uno degli strumenti previsti dall’ordinamento per il superamento della crisi e il recupero della continuità aziendale”.

L’adeguatezza degli “assetti” si concretizza di fatto in un modello di governance capace di misurare, interpretare e valutare continuativamente le informazioni rese dalle aree aziendali, nessuna esclusa, al fine di definire le strategie e gli obiettivi da perseguire per la continuità del business o, laddove ciò non sia possibile, per intercettare tempestivamente lo stato di crisi e attivarsi di conseguenza.

Perché questo avvenga l’approccio imprenditoriale (e consulenziale, per i professionisti che assistono le imprese) deve integrare l’analisi statica dei dati consuntivi (backward looking) con l’analisi dinamica di informazioni prospettiche strutturate (forward looking), che consentano di prevedere gli sviluppi futuri.  

Obiettivo dell’incontro è quello di fare il punto sulle tecniche e gli strumenti a disposizione per verificare l’adeguatezza degli assetti aziendali, e quindi del modello di governance, e implementarne le mancanze, nel contesto complesso e fortemente incerto generato dalla lunga emergenza sanitaria.

A chi si rivolge l’incontro

A Imprenditori, CFO, Responsabili e Addetti amministrativi di Piccole e Medie Imprese che desiderano affrontare concretamente il tema dell’adeguatezza organizzativi, degli assetti amministrativi e contabili a supporto della continuità del business e per la prevenzione della crisi d’Impresa.

A Professionisti e Consulenti che affiancano le Piccole e Medie Imprese per il miglioramento della governance e della gestione aziendale.

PATROCINI
PATROCINIO Confindustria Emilia
Adeguatezza degli assetti organizzativi, amministrativi e contabili 1
Adeguatezza degli assetti organizzativi, amministrativi e contabili 2
Adeguatezza degli assetti organizzativi, amministrativi e contabili 3
PROGRAMMA

Il professionista
Gianfranco Barbieri

L’imprenditore
Gianmarco Biagi

Verificare e perseguire l’adeguatezza degli assetti organizzativi, amministrativi e contabili per il governo dell’impresa.
Le responsabilità degli amministratori
Giovanni Meruzzi

Gli strumenti per supportare in chiave economico-finanziaria la continuità aziendale
Fabio Carletti

Business intelligence per l’integrazione e l’analisi dei dati
Giacomo Barbieri

Diagnosi, controllo e monitoraggio dello stato di salute dell’azienda: un modello d’intervento
Alessandra Damiani

FORMAZIONE PROFESSIONALE

Accreditato dal CNDCEC per la FPC del Dottore Commercialista e dell’Esperto Contabile, consente la maturazione di un CF per ogni ora di partecipazione, nelle seguenti materie:

  • Dalle 16:00 alle 17:00 – Materia CNDCEC: C.4.1: Analisi strategico-competitiva dell’impresa: analisi interna ed esterna – Materia MEF: B.5.1: Analisi strategico-competitiva dell’impresa: analisi interna ed esterna
  • Dalle 17:00 alle 18:00 – Materia CNDCEC: C.4.2: Analisi delle dinamiche economico-finanziarie dell’impresa – Materie MEF: B.5.3: Le analisi di bilancio: i principali indicatori delle performance aziendali
RELATORI
Adeguatezza degli assetti organizzativi, amministrativi e contabili 4

GIANFRANCO BARBIERI

Presidente ACEF
Dottore Commercialista in Bologna

giacomo

GIACOMO BARBIERI

Consigliere ACEF con delega alle relazioni esterne
Dottore Commercialista in Bologna

Adeguatezza degli assetti organizzativi, amministrativi e contabili 5

GIANMARCO BIAGI

Presidente AICIM
Presidente 7p9 Holding

Damiani

ALESSANDRA DAMIANI

Vicepresidente ACEF
Dottore Commercialista in Bologna

Carletti

FABIO CARLETTI

Consigliere AITI con delega alle relazioni esterne

Adeguatezza degli assetti organizzativi, amministrativi e contabili 6

GIOVANNI MERUZZI

Avvocato in Verona
Professore ordinario di Diritto commerciale, Università degli Studi di Verona

Segreteria organizzativa:

IDSC srl per ACEF – Associazione Culturale Economia e Finanza
Referente: Dott. Chiara Caleffi – chiara.caleffi@idscweb.com – 051.231125