INFORMATIVA AGLI INTERESSATI (art. 13 D.LGS 196 / 2003)

Versione StampabileVersione StampabileSegnala ad un amicoSegnala ad un amico

In conformità alla legge sopra citata, ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza vi informa che:

i vostri dati personali sono acquisiti:

  • direttamente presso di voi, e sono conseguenti o riferiti alla partecipazione ad iniziative organizzate da ACEF, alla registrazione sul sito web dell'associazione o alla compilazione di moduli di iscrizione agli eventi o di richiesta di informazioni
  • dall'elenco degli iscritti alla nostra newsletter
  • dagli elenchi pubblici dei singoli albi professionali di appartenenza presso i quali vengono svolti gli incontri formativi dell'associazione

Trattamento dei dati relativi ai partecipanti agli eventi

I partecipanti agli eventi ACEF sono informati e consapevoli che l'associazione si riserva la facoltà di effettuare fotografie e riprese audio/video di tutti gli eventi realizzati, allo scopo di realizzare materiali multimediali da rendere disponibili successivamente agli eventi live ovvero di trasmettere gli eventi in diretta streaming tramite internet e per realizzare materiale promozionale a sostegno dei programmi futuri dell'associazione e per documentarne in ogni caso l'attività.

La partecipazione agli eventi vale quale quindi come espressa liberatoria per l'utilizzo delle immagini agli scopi sopra descritti da parte di ACEF e dei partner coinvolti nei singoli eventi.

La partecipazione agli eventi ACEF vale quale espressa manifestazione di interesse per le attività svolte dall'associazione e conseguentemente quale autorizzazione all'inserimento dei propri riferimenti nelle newsletter ACEF per ricevere gratuitamente informative periodiche sulle attività dell'associazione e sui temi di interesse dell'associazione, salvo il diritto di poter richiedere in ogni momento il blocco delle comunicazioni informative.

A propria discrezione, i partecipanti potranno rilasciare autorizzazione aggiuntiva per consentire la condivisione tra gli altri partecipanti e partner dei propri riferimenti anagrafici, della professione svolta e dei propri interessi allo scopo di incentivare attività di networking professionale.

 

Trattamento dei dati per l'invio di comunicazioni sull'attività dell'associazione (newsletter)

L'invio di comunicazioni è limitato alla sola segnalazione degli incontri organizzati dall'associazione ed eventualmente, se espressamente autorizzati, all'invio di una newsletter con periodicità settimanale di presentazione e segnalazione di notizie e approfondimenti su temi attinenti l'attività dell'associazione, attività particolari svolte da relatori, altri associati o sostenitori di ACEF, quali ad esempio lo studio Barbieri & Associati e la società I.D.S.C. Srl.

 

L'impegno dell'Associazione è di inviare comunicazioni solo in prossimità degli eventi organizzati, nell'ordine di una spedizione alla settimana. Al di là della presentazione di specifici eventi le comunicazioni avranno periodicità mensile. Potremo abbinare all'indirizzo e-mail altre informazioni quali la professione svolta,  la città di residenza o preferenze espresse sugli argomenti di suo maggior interesse allo scopo di indirizzarle le sole comunicazioni maggiormente pertinenti. Eventuali eccezioni a questa regola generale saranno dettate dalla necessità di rendere note informazioni ritenute di particolare urgenza ed interesse per gli iscritti alla newsletter.

 

Per richiedere la rimozione del suo indirizzo dall'archivio ACEF in qualunque momento è sufficiente utilizzare il link che si trova al piede di ogni comunicazione, specificando l'indirizzo l'e-mail su cui riceve le nostre comunicazioni al fine di poter depennare correttamente il suo nominativo.

 

Precisiamo che allo scopo di esaudire la richiesta di blocco delle comunicazioni indesiderate e limitare il più possibile il rischio che un nominativo, pur depennato dall'elenco, sia reinserito in un momento successivo, abbiamo la necessità tecnica di conservare la lista degli indirizzi e-mail da bloccare (senza ulteriori dati anagrafici e/o personali) anche successivamente alla cancellazione del nominativo.

 

Trattamento dei dati dei visitatori dei siti web gestiti da ACEF

I frequentatori dei siti attivati da ACEF sono informati e autorizzano l'invio di cookie c.d. "tecnici" indispensabili per la fruizione di funzionalità presenti sul sito, quali il servizio chat, la condivisione su social network, la compilazione di questionari, la visione di filmati e presentazioni multimediali, nonché la rilevazione di dati statistici sull'utilizzo dei siti web.

Autorizzano espressamente il trattamento e la conservazione dei dati inseriti tramite moduli compilabili presenti sui siti gestiti dall'associazione per finalità coerenti con gli scopi per i quali gli stessi sono raccolti.

 

Trattamento dei dati dei relatori ACEF

Chiunque intervenga agli eventi ACEF è consapevole che ove ve ne sia la possibilità tecnica gli eventi saranno registrati e documentati al fine di garantire la massima diffusione possibile con ogni mezzo e canale. Il relatore pertanto acconsente espressamente, e a titolo gratuito, a che la propria immagine, le proprie generalità e qualifiche ed i contenuti prodotti siano utilizzati per promuovere l'attività dell'associazione, incentivare la partecipazione agli eventi e generare attenzione per i temi di interesse dell'associazione.

I relatori invitati ad intervenire ad eventi ACEF, a prescindere dall'effettiva partecipazione, ottengono d'ufficio la qualifica di soci onorari dell'associazione e sono inseriti in una sezione dedicata sul sito dell'associazione con indicazione della qualifica, di una fotografia e di una nota biografica. Ciascun relatore potrà chiedere in ogni momento l'aggiornamento tempestivo della nota biografica e delle altri informazioni a lui riferite.

 

I dati personali saranno trattati su sistemi informatici messi a disposizione di ACEF dalla società Investimenti Direzione Servizi e Consulenza s.r.l. o tramite servizi fruiti in cloud:

  •  - per l’assolvimento di obblighi previsti dalla legge, da regolamenti o dalla normativa comunitaria o per l’adempimento di obblighi contabili e fiscali.
    Il conferimento dei dati necessari per tali finalità è obbligatorio ed il rifiuto a fornirli comporterà l’impossibilità di proseguire od instaurare rapporti con l'Associazione; il relativo trattamento non richiede il consenso dell’interessato.
  • - per obblighi contrattuali o per l’acquisizione di informative precontrattuali.

  • Il conferimento dei dati non è obbligatorio ma il rifiuto a fornirli potrebbe impedire la conclusione di rapporti con ACEF, con particolare riferimento alla partecipazione agli eventi. Se i dati vengono forniti, il loro trattamento non richiede il consenso dell’interessato:
  • - per informazioni relative a richieste di servizi da voi sottoscritti o confermati per lettera anche inviata per posta elettronica o tramite la compilazione di moduli presenti sui siti internet gestiti dall'associazione.
  • - per incentivare attività di networking professionale tra i partecipanti agli incontri.
  • - per documentare l'attività svolta dall'associazione attraverso fotografie e registrazioni audio/video o dirette streaming degli incontri.

I dati personali saranno trattati nel rispetto della normativa vigente e comunque nel rispetto dello spirito culturale che anima l'Associazione. Essi potranno essere trattati mediante strumenti informatici, telematici o manuali per le suddette finalità in modo lecito e secondo correttezza e comunque tale da garantirne la sicurezza e la riservatezza. Essi potranno essere conservati a discrezione di ACEF anche oltre la durata del rapporto con ACEF al fine del mantenimento dell'archivio, ma potranno essere distrutti in ogni momento, salvo eventuali previsioni di legge, e sempre a discrezione di ACEF, senza necessità di preventiva informazione dell'interessato.

 

I dati saranno utilizzati esclusivamente per i fini per cui essi sono stati raccolti/comunicati e saranno comunicati a terzi solo per lo svolgimento delle attività di contatto e limitatamente ai soli dati anagrafici necessari all'invio delle comunicazioni.

Alcuni dati potranno essere comunicati:

  • ad eventuali enti od autorità a cui i dati stessi vanno comunicati per obblighi di legge (quale ad esempio l’Amministrazione finanziaria, statale o locale);
  • a società, enti o professionisti che svolgono per conto di ACEF incarichi specifici aventi finalità contabili e fiscali;
  • a società che svolgono per conto di ACEF attività di imbustatura e postalizzazione, limitatamente ai soli dati anagrafici necessari;
  • alla società IDSC Srl per l'attività di circolarizzazione elettronica delle comunicazioni ACEF;
  • a società ed enti (quali, a titolo di esempio, compagnie d’assicurazione e banche) per finalità esclusivamente gestionali relative ad incassi e pagamenti o rilascio di eventuali garanzie previste per l’esecuzione dei contratti;
  • ai relatori e ai sostenitori dell'iniziativa alla quale l'interessato si è iscritto, per l'invio di autonome comunicazioni anche commerciali relative ai propri servizi
  • a fornitori di servizi in cloud nella misura in cui tali dati siano necessari per l'erogazione del servizio (es. gestione del check-in agli eventi o della rilevazione della soddisfazione circa la partecipazione agli eventi realizzati)

I diritti dell’interessato previsti dalla legge in oggetto, sono stabiliti dall’art. 7 riportato di seguito.

Titolare del trattamento dei dati personali è l'Associazione Culturale Economia e Finanza, con sede legale in Bologna, via Riva di Reno 65.

Art. 7 - Diritti di accesso ai dati personali e altri diritti.

  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
  • dell'origine dei dati personali;
  • delle finalità e modalità del trattamento;
  • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
  • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  1. L'interessato ha diritto di ottenere:
  • l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  • L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    • per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    • al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. 

NOTA:

Questa informativa è in validità dal 10 novembre 2016.