PRESENTATO IN ANTEPRIMA ITALIANA IL PROGETTO INTERNAZIONALE DELLA GUIDA IFAC PER I PICCOLI E MEDI STUDI

Bologna – Giancarlo Attolini, chair del gruppo di lavoro internazionale di IFAC per lo sviluppo di una guida per l’organizzazione dei piccoli e medi Studi professionali, ha illustrato in anteprima italiana le caratteristiche del progetto in occasione della prima giornata del Nono Meeting Nazionale dei Servizi professionali della Consulenza, organizzato a Bologna dall’Associazione Culturale Economia e Finanza.

La presentazione del progetto Small Medium Practices Guide di IFAC, che si concluderà nel 2010 con la stesura di un manuale operativo – valido a livello internazionale – per la gestione dello Studio, è stata il culmine di una giornata interamente dedicata all’organizzazione che ha visto interventi specialistici di alcuni dei più noti ed apprezzati consulenti per gli Studi professionali (Alessandra Damiani, Michele D’Agnolo, Alessandro Tullio).
 
In apertura dei lavori gli importanti contributi del Consigliere Nazionale del CNDCEC Giosuè Boldrini e del Presidente degli avvocati bolognesi, Lucio Strazziari hanno scaldato la platea, composta di dottori commercialisti, avvocati, notai, e consulenti, portando l’attenzione sul ruolo di responsabilità dei professionisti e sul rapporto tra norme deontologiche, pubblicità e qualità della prestazione erogata.
 
Nel pomeriggio, dopo la presentazione da parte di Sistemi Bologna di un software dedicato al supporto informatico dell’organizzazione interna – naturale complemento degli approfondimenti teorici della mattinata – le testimonianze dello Studio legale MBBD di Savona e del Presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti di Venezia, Massimo Miani, hanno presentato opportunità e modalità della Certificazione Qualità come strumento sempre più apprezzato per la gestione di una struttura organizzata e complessa.
 
La giornata di lavori, come ogni anno primo evento di una terna che si occuperà di organizzazione, innovazione e comunicazione per i professionisti e le imprese, è stata trasmessa per la prima volta in diretta streaming sul sito di ACEF www.economiaefinanza.org.
 
Il prossimo appuntamento è a Bologna il 7 ottobre 2009, seconda giornata del Meeting Nazionale dedicata all’innovazione di strumenti e servizi per la professione, con un approfondimento dedicato alla infrastruttura tecnologica quale piattaforma per garantire flessibilità e rapidità di risposta alle esigenze del cliente.
 
Interverranno ai lavori i vertici nazionali dei Notai, dei Consulenti del Lavoro e degli Ingegneri, delle Associazioni della Consulenza (Assoconsult e APCO), nonché imprenditori e rappresentanti di Unindustria Bologna, che collabora alla realizzazione dell’evento.
 
Barbieri & Associati Dottori Commercialisti cura il coordinamento scientifico dell’evento.
 
Lo studio nasce a Bologna nel 1976, cresciuto negli anni mantenendo come tratti distintivi la visione “aziendale” della professione intellettuale e la naturale vocazione per l’innovazione dei metodi di lavoro e di comunicazione.
I tre partner sono il dott. Gianfranco Barbieri, Presidente di ACEF, la dott. Alessandra Damiani, e il dott. Giacomo Barbieri.
Per maggiori informazioni: www.barbierieassociati.it
 
PER L’ACCREDITO STAMPA SI PREGA DI CONTATTARE:
 
Alessandro Mattioli – Associazione Culturale Economia e Finanza
Cell. 347.7119463
 
Giacomo Barbieri - Barbieri & Associati
Tel. 051 23 11 25 E-mail: giacomo.barbieri@barbierieassociati.it
application/pdf icon
Giancarlo Attolini e Massimo Miani