Gerardo Longobardi è il nuovo Presidente del CNDCEC

Segnala ad un amicoSegnala ad un amico

Saranno Gerardo Longobardi e Davide Di Russo a guidare, fino al 31 dicembre 2016, il Consiglio nazionale dei Dottori commercialisti ed esperti contabili. Questo il risultato delle elezioni nazionali di ieri, da cui è uscita vincitrice la lista “ Vivere insieme la professione ”, nata dalla fusione delle compagini che si sarebbero dovute sfidare alle elezioni del 20 febbraio 2013 (poi sospese dal Consiglio di Stato e annullate dal Ministero della Giustizia) e sostenuta, alla vigilia, dalla maggior parte degli Ordini territoriali.

 

La lista di larghe intese ha infatti ottenuto quasi quasi l’ 85% delle preferenze contro il 9,32% conseguito da “ Etika ”, che presentava Giovanni Prisco e Massimo Ivone in qualità di candidati alla carica di Presidente e Vicepresidente. Dati non ancora ufficiali, almeno fino a quando non arriverà la proclamazione del Ministero, ma che, pur volendo considerare eventuali variazioni nei numeri definitivi, raccontano di una vittoria larga , a conferma di una ritrovata compattezza dei commercialisti attorno al progetto proposto da Longobardi e Di Russo.

 

D’altronde, sottolinea a caldo l’ex Presidente dell’Ordine di Roma, “il progetto nasceva proprio per questo: riportare unità all’interno della categoria. Ringrazio il Presidente Civetta e gli iscritti dell’Ordine di Roma, per il sostegno ricevuto lungo questi mesi, e tutti gli altri colleghi della squadra, per aver creduto in un progetto pensato per rilanciare la nostra professione e farle recuperare autorevolezza , riprendendo un rapporto con le istituzioni che si è inevitabilmente arrestato”. Un impegno “difficile”, anche perché i tempi a disposizione, dopo oltre un anno e mezzo di commissariamento, sono ovviamente più brevi rispetto a quelli di un normale mandato. Per questo, bisogna iniziare a “ lavorare da subito ”, sperando che la proclamazione del Ministero arrivi “nel più breve tempo possibile. Abbiamo stilato un’agenda di lavoro che parte già dal mese di luglio e impegna anche buona parte del mese di agosto. Noi siamo pronti”.

Eventualmente, anche a rinunciare a parte delle vacanze estive, come d’altronde sono costretti a fare tanti colleghi della base: “Di certo – conclude Longobardi –, saremmo in buona compagnia. Oramai, i commercialisti sono abituati a non andare mai in vacanza, essendo continuamente alle prese con adempimenti di ogni genere . Da troppo tempo, siamo costretti a sottostare ad un calendario di scadenze che speriamo possa essere razionalizzato al più presto. Ce la metteremo tutta per fare sì che ciò avvenga”.

 

In attesa dell’ufficializzazione da parte del Ministero, questi i componenti del futuro Consiglio nazionale, che, oltre a Longobardi e Di Russo, prossimi Presidente e Vicepresidente, presenterà Achille Coppola in qualità di Segretario nazionale e Roberto Cunsolo come Tesoriere. Ecco gli altri 17 Consiglieri: Adriano Barbarisi , Maria Luisa Campise , Andrea Foschi , Maurizio Grosso , Attilio Liga , Marcello Marchetti , Massimo Miani , Ugo Marco Repaci , Felice Ruscetta , Sandro Santi , Maria Rachele Vigani , Vito Jacono , Giorgio Luchetta , Luigi Mandolesi , Raffaele Marcello e Giovanni Gerardo Parente.

 

Fonte: Eutekne.info - Savino Gallo -  "Longobardi è il nuovo Presidente CNDCEC" - 17 luglio 2014

Gerardo Longobardi