Brevi note a cura dell'avvocato Paolo Agoglia in riferimento alla Direttiva 2014/26/UE recepita con D. lgs. 35/2017

Riportiamo alcune brevi note di Paolo Agoglia, Direttore dell'Ufficio Legislativo e Rapporti Istituzionali SIAE, in merito alla nuova Direttiva oggetto del convegno del 22 maggio.

"La Direttiva, in vista del Mercato Unico Digitale, si propone di disciplinare le licenze “multiterritoriali” per consentire agli operatori di internet di fruire di licenze in grado di coprire in rete più repertori appartenenti a più Paesi europei e di rivolgersi quindi a società di gestione collettiva come “sportelli unici” di rilascio licenze per più repertori nazionali in Europa.

Per far questo, la Direttiva detta discipline comuni per la governance delle società di gestione collettiva in modo tale che possano, con uniformità di azione e in maniera trasparente ed efficace, curare gli interessi dei titolari dei diritti e degli utilizzatori di opere dell’ingegno.

La Direttiva non produce tecnicamente “liberalizzazioni” - con riferimento al territorio dell’UE è sempre stato e resta possibile rivolgersi ad una qualsiasi società di gestione collettiva - ma molto dettagliatamente e analiticamente descrive i requisiti che nel settore dell’intermediazione dei diritti di autore ed in quello dell’intermediazione dei diritti connessi devono possedere le società di gestione collettiva (che hanno sempre base associativa) e le entità di gestione indipendenti.

Queste ultime, che non hanno base associativa e  sono caratterizzate da finalità di lucro, sono anch’esse particolarmente disciplinate dalla Direttiva.

In Italia Parlamento e Governo hanno adottato una normativa di recepimento rispettosa dei dettami della Direttiva e coerente, in generale, con la vigente  normativa italiana ed europea."

 
L'avvocato Agoglia interverrà alconvegno del prossimo 22 maggio presso Confindustria Emilia.

 

Per l'iscrizione: https://shop.economiaefinanza.org/22maggio2017
 

La segreteria ACEF è disponibile per informazioni allo 051 231125 oppure all'indirizzo convegni@economiaefinanza.org