13° Meeting Nazionale ACEF - il programma

Segnala ad un amicoSegnala ad un amico

Pubblichiamo il programma del Meeting Nazionale che ACEF promuove nei giorni 26 e 27 settembre 2013 a Bologna. Per aggiornamenti è consultabile la pagina dedicata sul sito dell'evento.

13° MEETING NAZIONALE ACEF
INSIEME PER LA RIPRESA

Il Meeting 2013 si sviluppa in due giornate: la prima dedicata a professionisti ed imprenditori per analizzare il contesto economico ed orientare la propria strategia, la seconda dedicata principalmente ai professionisti di area economico-giuridica per presentare e discutere soluzioni organizzative, di innovazione e di comunicazione studiate per gli studi professionali.

 

26 settembre 2013 - Sessione del mattino

Protagonisti della Ripresa

ore 9:00 registrazione dei partecipanti

Saluti ai partecipanti

ore 9:30 - Apertura dei lavori

 

Nel segno dell’incertezza: l’economia mondiale alla ricerca di nuovi equilibri

È a partire dallo scoppio della bolla Internet nel 2000 che l'economia mondiale sembra essere entrata in uno stato di perenne disequilibrio e di forte incertezza. Quello che risulta sempre più evidente è che il disequilibrio è il frutto di una serie di sommovimenti in atto, non solo nell’ambito economico-finanziario ma anche in quello geo-politico e nella dinamica demografica. I Paesi tradizionalmente ricchi sono costretti a indebitarsi per non contrarre i loro standard di vita e rappresentano una quota sempre più minoritaria della popolazione mondiale, mentre la crescita di molti di quelli poveri - resa possibile dalla globalizzazione - sta facendo entrare sul mercato due miliardi circa di nuovi consumatori. Cambia la mappa delle riserve energetiche. Crescono i nazionalismi. Cresce lo spirito competitivo rispetto a quello cooperativo nella ricerca di superamento delle crisi, come è immediato vedere dalle guerre valutarie in corso.

 

Insieme per la ripresa

Imprese, Professioni, Istituzioni chiamate a superare rivalità, diffidenze ed incomprensioni storiche per condividere nuove regole nelle quali ciò che conta è l’eccellenza del servizio reso.

ore 13 - Pausa

 

26 settembre 2013 - Sessione pomeridiana

La Crisi d'Impresa

ore 14:30 -  Ripresa dei lavori

Gestire l'Impresa nella Crisi

Il ruolo dell’imprenditore, il ruolo del manager ed il ruolo del consulente; gli strumenti di contenimento della crisi, internazionalizzazione, reti, startup, finanza agevolata, green.

Rapporti tra istituzione giudiziaria e territorio

Un sistema giustizia in affanno ostacola la crescita di un territorio, sottraendo risorse ad imprese e cittadini e minandone la fiducia. In attesa di riforme strutturali di là da venire, si possono attuare iniziative concrete per velocizzare i tempi di risposta, potendo contare sull’appoggio delle istituzioni locali?

Gestire la patologia d’impresa

Dato il protrarsi della crisi economica, sempre più di frequente le procedure esecutive e concorsuali intervengono su situazioni ormai giunte ad uno stadio irreversibile di decozione. Ciò nonostante la gestione delle procedure assorbe molte risorse, disperde il residuo valore aziendale e lascia il più delle volte insoddisfatti i creditori. Il fallimento di un’impresa si sta traducendo nel fallimento di un intero sistema. Si può fare qualcosa per contrastare questo fenomeno?

ore 17:30 - Chiusura dei lavori


 

27 settembre 2013

Organizzazione, Innovazione, Comunicazione

La giornata si articolerà in numerosi interventi da parte di professionisti di area economico-giuridica e di consulenti esperti nel mercato dei servizi professionali per affrontare i temi che stanno trasformando il modo di svolgere la libera professione. Si parlerà di ambiti, strumenti e servizi nuovi nei quali i professionisti possono cimentarsi e con i quali devono abituarsi a convivere.
 

ore 9:00 - Registrazione dei partecipanti

Saluti ai partecipanti

ore 9:30 - Apertura dei lavori

Approfondimenti, testimonianze, casi di studio

  • Decidere la strategia di sviluppo: boutique o multiservice? 

  • Condominio, Supercondominio, Studio Associato: gli strumenti di governo

  • Costruire la struttura organizzativa e tenerla sotto controllo

  • Crescere nello Studio: da professionista a manager

  • Cambiare per necessità, cambiare per distinguersi, cambiare per il piacere di farlo: l’abitudine crea inefficienza           

  • Gestire la conoscenza per migliorare l’efficienza e garantire continuità al cliente

  • Il vantaggio competitivo: come si crea e come si conserva

  • Proteggere i dati critici dello Studio per garantire privacy ed efficienza produttiva

  • Il posto di lavoro ideale

  • Dallo Studio tradizionale al nuovo Studio: strumenti, tecniche e strategie

ore 13:00 - PAUSA

ore 14:30 - RIPRESA DEI LAVORI

  • Costruire una corporate identity coerente e definire il proprio brief di comunicazione

  • Portare la reputazione dello Studio oltre l’intuitu personae: missione impossibile?

  • La web-reputation: strumenti di gestione, analisi, tutela

  • Attrarre e motivare i collaboratori

  • Convincere il cliente che ha scelto lo Studio giusto

  • Dialettica, retorica e colore per una comunicazione che lascia il segno    

  • Lie to me

coordinano gli interventi: dott. Gianfranco Barbieri, dott. Alessandra Damiani, dott. Giacomo Barbieri

Intervengono professionisti di area economico-giuridica, oltre a esperti di organizzazione, marketing, comunicazione e innovazione per gli studi professionali.

ore 17:30 - CHIUSURA DEI LAVORI

 

Se hai suggerimenti da darci o desideri proporre qualche argomento da trattare ti invitiamo a contattarci compilando il modulo di contatto.

Evento a cui si riferisce: